Home » Marketing » Come creare il piano di marketing del tuo ristorante – parte #5

Come creare il piano di marketing del tuo ristorante – parte #5

piano-di-marketing-5

Dopo cinque settimane siamo arrivati al termine di questa piccola guida per creare il piano di marketing del tuo ristorante e mi auguro di averti trasmesso dei suggerimenti sul migliorare il business dell’azienda.

Prima di lasciarti agli ultimi cinque suggerimenti voglio dirti GRAZIE per aver supportato questo esperimento e sarei curioso di conoscere il tuo punto di vista attraverso un commento o una mail. Va bene, bando alle ciance e via alla lettura!

21 / sistema di prenotazione online

Ricordi cosa voleva dire prenotare la camera di un hotel prima dell’avvento di internet? Andare in agenzia di viaggio, sfogliare il catalogo e riuscire a trovare l’albergo dei sogni, chiamare, attendere la risposta e poi procedere alla prenotazione, cioè perdere nel migliore delle ipotesi due-tre ore. Adesso tutto è più celere e veloce, cosa ne diresti se decidessi di venire nel tuo locale facendo una semplice prenotazione online, non rischiare di perdere clienti per non aguzzare la vista verso i nuovi strumenti. In America Open Table ha rivoluzionato la ristorazione mentre in Italia dopo l’accordo di Tripadvisor con My Table iniziamo a vedere i primi esempi Tripadvisor ha lanciato The Fork.

booking ristorante

22 / utilizza gli annunci mobile

Il tasso di crescita dei dispositivi mobile dall’avvento dello smartphone è aumentato annualmente in maniera fulminea, insieme alle ricerche da dispositivi mobile. Google attraverso AdWords ha già avviato da diverso tempo la possibilità di promuovere annunci da device portatili anche se recentemente anche Facebook ha lanciato i Local Awareness ads di cui ti ho parlato a ottobre.

Come vedi la nuova attenzione si sposta sui dispositivi in grado di intercettare la tua posizione e geolocalizzarti per offrire la soluzione migliore.

 

23 / imbuca il tuo biglietto da visita

Un’idea per aumentare il numero di contatti dei clienti e fidelizzarli potrebbe arrivarti da un semplice box in cui inviti gli ospiti a imbucare il loro biglietto da visita mettendo in palio una cena per due a lume di candela, un dolce personalizzato o semplicemente uno sconto. Il gioco permetterà così di ottenere contatti email e numero di telefono che potrai inserire nel tuo database e invitarli a tentare la fortuna con la prossima estrazione.

Capisci quanto può essere importante creare un database personale?

 

24 / utilizza ingredienti a chilometro zero

Il cibo è un laboratorio sociale in cui il comandamento fondamentale è mangiare bene e sano (soprattutto per gli italiani) ma in particolare locale.

frutta

Salvo che non gestisci un ristorante etnico, inizia a frequentare il mercato della città e proporre una cucina più salutista, in linea con le stagioni e che favorisca l’economia dei prodotti provenienti dai dintorni, non necessariamente devi acquistare la curcuma.

 

25 / esprimi te stesso

Siamo alla fine ma ritengo che l’ultimo consiglio che voglio darti sia il primo da applicare per avere successo, esprimiti per ciò che sei realmente e non per quello che vuoi apparire, la vera essenza del successo è non nascondersi dietro falsi miti ma permettere di rappresentare la tua essenza.

 

Abbiamo finito ma sai che puoi consultare i “25 suggerimenti per impostare il piano di marketing del tuo ristorante” anche offline? Iscriviti alla newsletter e controlla la mail ;)

* campi obbligatori

Commenta via Facebook

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Iscriviti per scaricare gratuitamente l'ebook