Home » Viaggiare » Creta. Una Grecia da sogno

Creta. Una Grecia da sogno

creta-spiaggia-di-balos

Con la bella stagione arriva anche il momento di pensare alle vacanze estive, tra le più gettonate ci sono sicuramente la Grecia e le sue isole.

Creta è una delle più conosciute e accessibili, così come mi hanno raccontato due carissimi amici Fabio e Pia, che hanno scelto l’isola per le vacanze estive.

Andare a Creta – dice Pia – è un’esperienza unica e indimenticabile, vogliamo tornare al più presto e adesso siamo incuriositi da tutta la Grecia. Si può raggiungere in aereo con i voli di diverse compagnie low cost o anche imbarcandosi dal Pireno, per spostarsi sull’isola ci sono gli autobus della KTEL, ma il consiglio è noleggiare una macchina per essere più indipendenti. Guidare si rivela un’esperienza a causa delle indicazioni non precise che fanno andare in continuazione da Nord a Sud dell’isola e per le strade dall’aspetto molto trasandato e selvaggio e ogni tanto anche pericolose, ma non per questo divertenti. Per la voglia di essere indipendenti, abbiamo preferito non utilizzare gli autobus locali, che ci avrebbero anche fatto perdere molto tempo negli spostamenti e saremmo stati “vincolati”. Il consiglio, quando affittate una macchina a Creta e di fare anche l’assicurazione per le ruote e la parte sottostante dell’auto, onde evitare di essere multati alla restituzione.

creta-spiaggia-triopetra

L’isola oltre ad essere stata un luogo dall’importante valenza storica è una meta balneare. Di fatti, Creta, può vantare di avere alcune tra le spiagge più belle del mondo come riporta ogni anno la community di Tripadvisor. Le più belle sono localizzate nella parte centro-occidentale, da non perdersi la spiaggia di Balos e di Elafonissi – le piùbelle che abbiamo mai visto -.

creta-spiaggia-aggius_paulus

La spiaggia di Elafonissi ti lascia senza parole, due lingue di sabbia inframmezzate dal mare, arrivi e sembra di essere davanti a una piscina, solo che tutto ciòènaturale. Attraversando il mare a piedi, con l’acqua alle ginocchia, si giunge su una spiaggia dalla sabbia rosa, una zona protetta eccezionale! Per raggiungere Balos bisogna invece camminare su per la collina, un sentiero facile da percorrere e che improvvisamente ti mostra uno scenario fantastico, il mare limpido da farlo apparire, anche qui, come una piscina, il piccolo isolotto di fronte, acqua bassissima e ti scordi il tempo che passa…

creta-spiaggia-di-elafonissi

Nonostante sia un’isola, la parte settentrionale è la più frequentata e turistica dispetto al selvaggio sud caratterizzato dalle scogliere e dal famoso vento di Creta. Per gli alloggi ci sono diverse occasioni per dormire a Creta, vi consiglio quelli presenti sul sito di Phone&Go, e le tariffe sono molto vantaggiose ed economiche.

Il cibo è meraviglioso, stiamo pur parlando di un’isola del Mediterraneo con i suoi profumi e sapori, il suo olio eccezionale e poi da non perdere la moussakà, tipica di Creta, e i formaggi di capra, che tra un tornante e un altro ti fanno ciao (come diceva la sigla di Heidi :) ), scherziamo, ma sono veramente impressionanti, sguardo orgoglioso perso nel vuoto e bocca col pizzetto in perenne masticazione.

La gente non ti fa sentire per niente estraneo, sempre cortese e tutti, anche gli anziani, masticano un po’ d’inglese tra un sorriso lento e sornione… un sogno!

Commenta via Facebook

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

newsletter

Iscriviti per conoscere le ultime novità in tema di viaggi, marketing e social media

Privacy