Home » Eventi » Il castello di Donnafugata a Ragusa come non lo hai mai visto!

Il castello di Donnafugata a Ragusa come non lo hai mai visto!

castello-di-donnafugata-ragusa

E’ meglio un male sperimentato che un bene ignoto.

La citazione di Giuseppe Tomasi di Lampedusa non a caso sposa il concetto di Invasioni Digitali, che per il secondo anno è stata organizzata a Ragusa. Rispetto all’anno scorso per ragioni legate al lavoro e allo studio, non ho avuto il tempo per dedicarmi all’organizzazione di una nuova invasione, ma per fortuna ci ha pensato qualcun altro.  Il castello di Donnafugata è stato il luogo scelto per l’invasione di quest’anno,  ed ho colto l’opportunità di partecipare come Instagramers Ragusa, la community locale di utilizzatori dell’applicazione fotografica.

Come sappiamo a causa di una legge (preistorica aggiungerei) non è possibile fotografare gli interni dei musei e dei luoghi d’interesse artistico – culturale, se non previa autorizzazione, cosa che rende il bene ignoto e che attraverso Invasioni Digitali stiamo cercando di far capire al Ministero e agli organi politici, perché come dice Tomasi di Lampedusa: meglio sperimentare un male che lasciare un bene ignoto…

 Grazie al male sperimentale abbiamo divulgato la cultura e un bene ignoto, buona visione.

 

Commenta via Facebook

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

newsletter

Iscriviti per conoscere le ultime novità in tema di viaggi, marketing e social media

Privacy