Home » Viaggiare » Visita Bergamo a bordo dei mezzi pubblici

Visita Bergamo a bordo dei mezzi pubblici

Tra le cose che mi piace fare quando visito una città, c’è anche quella di utilizzare i mezzi (ove possibile) per spostarmi senza percorrere chilometri e chilometri di camminate. In questo post vi spiego come potete facilmente visitare Bergamo a bordo dei mezzi pubblici.

funicolare-bergamo

L’azienda dei trasporti urbani è l’ATB Bergamo. Atterrando all’aeroporto di Orio al Serio, all’uscita degli arrivi vi troverete diversi corner che vendono i collegamenti veloci con Milano, mentre per acquistare i biglietti dell’urbano, dovrete dirigervi in quello di fronte l’uscita del ritiro bagagli.

I biglietti hanno il prezzo di €1,25 e valgono ’75 minuti. Le scelte migliori sono le seguenti:

  • BIGLIETTO 3 ZONE €2,10 – validità ’90 minuti | Consente una sola corsa sul collegamento diretto Bergamo – Aeroporto e tutte le linee urbane comprese le funicolari e la tramvia T1.
  • BIGLIETTO 24 ORE – €3,50 | Vale per 24 ore dalla convalida su tutte le linee della zona urbana, comprese le funicolari e la linea T1 Bergamo-Albino (fino alla fermata Martinella).

 Se il vostro giro in città prevede di svolgersi per tutto il giorno la seconda offerta è sicuramente la migliore. Da Orio prendete l’autobus 1 che vi porterà in città o l’1A che arriva fino a Colle Aperto in città alta, entrambi fermano alla stazione. Scendete in corrispondenza della funicolare (il biglietto è sempre lo stesso) e salite in città alta.

funicolare-bergamo_4

Uscendo dalla stazione, piccolina ma confortevole e con l’edicolante mattacchione :) percorrete la via Gombito, da qui vi si aprirà la parte storica di Bergamo, fatta di vicoli e negozi dall’aria medievale. Dopo una bella passeggiata arriverete in Colle Aperto, qui sosta per il gelato alla stracciatella a La Marianna e passando sotto gli archi di Alessandro sulla destra troverete la funicolare di San Vigilio, chiusa in pausa pranzo dalle 13.00 alle 15.00 (calcolate i tempi) che vi porterà nella parte più alta della città, da dove potrete ammirare tutta Bergamo. Per riscendere potete prendere le scale accanto alla stazione che vi riporteranno da dove siete partiti, ma dopo una giornata in giro e con un caldo afoso non sono riuscito a scendere a piedi.

Bergamo è una città a misura d’uomo e l’ho trovata anche molto semplice da girare grazie all’efficienza dei mezzi e al bel tempo!

Gallery

Commenta via Facebook

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

newsletter

Iscriviti per conoscere le ultime novità in tema di viaggi, marketing e social media

Privacy