Home » Viaggiare » Consigli di viaggio su Malta

Consigli di viaggio su Malta

Mi viene da dire « paese che vai usanze che trovi ». Questa è una delle frasi più ripetute durante i viaggi, per questa ragione oggi vi do dei consigli di viaggio su Malta.

Avendoci vissuto per un po’ e stando in contatto con i maltesi ho capito qualcosa del loro modo di vivere che non è fatto solo di feste e alcol a St. Julian’s, lì trovate solo turisti.

consigli di viaggio su malta

1. Lingua

Il maltese è una lingua complessa composta da ben sette idiomi: francese, italiano, latino, arabo, inglese, greco e dialetto siciliano. Non preoccuparti se a un certo punto inizierai a sentire delle parole italiane o comunque simili. La lingua ufficiale è il maltese ma quasi tutti parlano correttamente inglese e italiano, siamo a 78 km dalla Sicilia. Se cerchi di nascondere la tua italianità, perdi tempo, gli italiani sono ben visti e non appena ti scoprono non faranno altro che parlarti in italiano, è inutile dirgli che vuoi parlare in inglese .

2. Come muoversi

Togliamo subito il mito degli autobus, dove la fermata era richiesta tirando una catenella. Sono stati sostituiti da autobus moderni e nei primi giorni capitava spesso di trovare ingorghi a St. Julian’s perchè sbagliavano a calcolare gli spazi necessari per fare le manovre e provocavano incidenti, anche tra di loro :). L’azienda dei trasporti si chiama Arriva è la Malta Public Transport e il biglietto minimo ha una durata di 2 ore e costa €2,20 per gli adulti e €0,30 per i bambini dai 3 ai 10 anni, mentre i biglietti notturni costano €2,50 per singolo viaggio. Sul sito ufficiale trovate l’elenco dei punti vendita.

3. Taxi

I taxi a Malta sono molto convenienti ed economici. Puoi affidarti a diverse compagnie o chiedere nel luogo dove ti trovi di chiamarne uno. Il mio consiglio è eCabs (tel. +356 21383838), ottimo rapporto qualità-prezzo e personale sempre disponibile, parlano anche italiano. Molte volte ho chiesto consigli ai tassisti su dove andare a Malta e sono stati sempre utili, puoi anche riservare in anticipo e sono puntuali. Quando ritornavo in Sicilia e non riuscendo a farmi dare un passaggio da amici per via dell’orario con €16,00 da Madliena mi portava fino all’imbarco per l’aliscafo a La Valletta. Le tariffe applicate di norma sono fino a 4 persone.

4. Cibo

Se sei uno di quelli italiani che deve mangiare la pasta pure all’estero devi sapere che anche a Malta puoi prendere delle bidonate, sopratutto se pretendi di mangiarla come in Italia. La cucina maltese è un misto tra quella siciliana, italiana e araba. Una delle pietanze più famose sono i pastizzi, delle sfoglie con ripieno di ricotta, piselli e uova. Una volta li ho mangiati come colazione ma non era il massimo per iniziare la giornata. Godetevi sopratutto il piacere di mangiare pesce fresco pescato giornalmente e la pasta con i ricci freschi (rizzi in maltese).

5. Tempi/Orari

A Malta il tempo inteso come orari è un enigma. Prendi un appuntamento o attendi un’ospite per le 19? Fate con calma, anzi se siete di quelli puntuali, levateci mano, qui non c’è orario che tiene. Il rapporto con il tempo è basato sul tempo! Quando poi si presenteranno e chiederete spiegazioni, la risposta sarà spesso «Ho avuto un imprevisto all’ultimo minuto» (N.B. testato su più maltesi in diverse occasioni, ripetutamente.)

 6. Guida

La guida è a sinistra come in Inghilterra, quindi ricordati di dare la precedenza alla sinistra e nelle rotatorie si gira in senso antiorario. Lo stile di guida è “molto sportivo” e gli piace pigiare sull’acceleratore, ogni tanto potrà capitare di essere superati da fans di Alonso :)

7. Musica

La musica ascoltata è principalmente americana o comunque inglese ma sono amati anche i cantanti italiani. A Malta c’è anche una buona cultura dell’opera lirica grazie al successo di Joseph Calleja, molto apprezzato dal pubblico locale. In giro capiterà di essere improvvisamente investiti da suoni rimbombanti, no worries, it isn’t Ibiza this is Malta!

Commenta via Facebook

commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

newsletter

Iscriviti per conoscere le ultime novità in tema di viaggi, marketing e social media

Privacy