Home » Viaggiare » Capodanno in Thailandia

Capodanno in Thailandia

Avete sempre sognato una vacanza in un paradiso tropicale? E se poteste abbinare le bellezze naturali alla scoperta di antiche tradizioni e ai divertimenti di moderne città? Bangkok Questo e molto altro vi aspetta in Thailandia,una terra dai mille volti che conquista visitatori dagli interessi più disparati. Dalle spiagge del sud alle verdeggianti montagne del nord, passando per le vivaci città del centro, approfittando delle offerte vacanze per la Thailandia non vi farete mancare proprio niente. Se il volo può essere un po’ costoso risparmierete parecchio sull’albergo, andate a vedere i prezzi degli hotel con i vostri occhi. Scegliete uno dei voli per Bangkok con partenza giornaliera dall’Italia e regalatevi una vacanza da sogno nel paese dei sorrisi!

La Thailandia è una delle destinazioni turistiche più apprezzate al mondo, grazie ad una combinazione unica di natura incontaminata e divertimenti. Chi sogna il relax in spiaggia resterà senza parole davanti alla sabbia bianchissima delle spiagge di Samui e alla bellezza selvaggia dell’isola di Nang Yuan, incorniciate entrambe da rigogliose foreste ed eleganti bungalow. Il Mar delle Andamane, invece,  è un vero paradiso per gli appassionati di immersioni e snorkeling. Early morning in Koh Smaui Dalle isole Phi Phi, che hanno fatto da location al film The Beach con Leonardo di Caprio, alle Similian situate a largo di Phuket, è tutto un susseguirsi di baie, insenature e grotte, da esplorare tuffandosi nelle acque cristalline del mare. Ma anche i fan della montagna non resteranno a bocca asciutta in Thailandia: è sufficiente spostarsi nella parte settentrionale del paese  e raggiungere la città di Chiang Mai per cimentarsi con entusiasmanti percorsi per il trekking,  tour in groppa agli elefanti e avvincenti discese in rafting lungo i fiumi della zona. Le colline della Thailandia settentrionale ospitano le tribù locali, incluse le famose “donne giraffa” di etnia Padaung, riconoscibili dagli anelli dorati che ne ricoprono il collo fin dalla tenera età. Dal nord si torna al centro alla metropoli per eccellenza del paese: Bangkok. La capitale thailandese offre ai sui visitatori il mix perfetto tra tradizione e modernità, combinando antichi templi a centri commerciali all’avanguardia, musica tradizionale ai locali notturni alla moda, e ancora lussuosi centri benessere, ricchi musei e una delle cucine più gustose al mondo. L’attrazione principale della città è senza dubbio il Palazzo Reale, un complesso formato da svariati templi finemente decorati, accanto al quale sorge il famoso Buddha Disteso.

Wat Po

Ammirate da vicino la statua più grande dell’intera Thailandia, prima di mettere una monetina nei barattoli che circondano la statua ed esprimere un desiderio. Da non perdere anche la preziosa collezione del Museo Nazionale e le rovine di Ayutthaya, l’antica capitale della città. Tra un’escursione e l’altra per le strade di Bangkok ritagliatevi del tempo libero per un piacevole massaggio a Wat Po. Il più antico tempio di Bangkok ospita la sede della scuola di massaggi più prestigiosa di tutta la Thailandia, dove è possibile non solo fare un massaggio ma anche iscriversi ad un corso per imparare i segreti che si celano dietro a quest’arte.  Il relax continua nei centri benessere di Yao Noi e nelle spa più famose di Phuket, una degna conclusione per una vacanza da ricordare.

Commenta via Facebook

commenti

3 comments

  1. la mia meta preferita della Thailandia: Koh Tao. Ci tornerei volentieri in Thailandia ma forse non proprio per Capodanno, non oso immaginare come sia invasa dai turisti a dicembre

  2. è già, l’importante è partire ;-)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

newsletter

Iscriviti per conoscere le ultime novità in tema di viaggi, marketing e social media

Privacy